Ogni anno sempre più persone vengono colpite da un disturbo intestinale, nei casi più gravi si tratta della malattia di Crohn. Sei sicuro di sapere di cosa si tratta?

Malattia di Crohn: cosè?

malattia di Crohn
malattia di Crohn (foto by pixabay)

La Malattia di Crohn è un disturbo che colpisce l’intestino, la particolarità di questa malattia sta principalmente nel non comprenderne le cause reali. Ad oggi, coloro che sono colpiti da tale disturbo vengono sottoposti a cure a base di cortisone o farmaci biologici, nei casi più gravi si arriva a dover effettuare un intervento chirurgico. In ogni caso il consiglio primario è quello di tenere uno stile di vita sano, fondamentale per il raggiungimento del benessere in questi casi. Ma cos’è e come colpisce questa malattia?

In sostanza la Malattia di Crohn è una patologia cronica rappresentata da un’infiammazione intestinale. Essa può andare a colpire tutto il tratto gastrointestinale, ossia dalla bocca all’ano. Il più delle volte, però, l’infiammazione si sofferma in particolar modo all’ileo (ultima parte dell’intestino tenue).

Perché sopraggiunge la Malattia di Crohn?

La Malattia di Crohn solitamente fa il proprio esordio tra i 15 ed i 45 anni, e non vi è distinzione di sesso. Le cause vere e proprie che danno origine a tale patologia non sono ancora ben definite, ma alla base, molto probabilmente vi è una certa incuria nello stile di vita. Infatti, molti dei medici e ricercatori che hanno affrontato tale discorso sostengono che alla base della malattia, vi è la combinazione di diversi fattori.

In primis si deve tenere conto della familiarità: infatti, quando un parente di primo grado è affetto da questo disturbo sarebbe opportuno sottoporsi ad un’analisi per accertarsi della situazione.

Secondo, ma non meno importante, soprattutto in casi di familiarità, uno stile di vita poco sano può aggravare la situazione. Infatti, alcuni fattori ambientali come alcool, fumo, e altre cause come un’alterazione della flora batterica possono incidere in modo particolare.

Non da meno il fattore stress, infatti, questo disturbo può sopraggiungere a seguito di un momento particolarmente difficile e stressante per la persona

Come si presenta la Malattia di Crohn?

La sintomatologia della Malattia di Crohn, come le sue cause, non è ancora ben definibile. In questo caso, difatti, i sintomi si presentano in modo differente a seconda dell’altezza dell’infiammazione.

Nel caso più comune, quindi un’infiammazione alla fine dell’intestino, il sintomo principale potrebbe essere la diarrea con presenza di sangue nelle feci.

Se, invece, l’infiammazione è localizzata nell’intestino tenue, i sintomi possono essere costipazione e dolori addominali.

Di sicuro c’è che in ogni caso vi è la perdita di peso accompagnata da febbre o sintomi extra intestinali, come dolori articolari.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here