L’estate inizia a salutarci e, con essa, il caldo soffocante sembra aver ceduto il posto alle prime piogge e ad un’aria piuttosto piacevole. Ma chi soffre di pressione bassa non sta male soltanto in estate. Vediamo, quindi, alcuni rimedi per alzare la pressione in modo semplice e veloce.

Pressione bassa, ecco come alzarla in poche mosse

Chi soffre di ipotensione, ovvero di pressione bassa, sa bene quali sono i fastidiosi sintomi con cui si è costretti a convivere durante tutto l’anno, peggio ancora in estate quando il caldo toglie tutte le forze. I principali sintomi sono:

  • stanchezza cronica,
  • sonnolenza,
  • debolezza muscolare,
  • mal di testa,
  • vertigini,
  • ronzii alle orecchie,
  • annebbiamento della vista,
  • possibili svenimenti.

Esistono però alcuni accorgimenti che si possono prendere, senza ricorrere all’uso di farmaci, che risultano essere utili per alzare la pressione. Vediamoli insieme.

pressione bassa
Pressione bassa, ecco come alzarla in poche mosse (annidiargento.it)

Pressione bassa: l’idratazione è fondamentale

Per chi soffre di pressione bassa, è maggiormente importante bere molta acqua, per il benessere del sistema cardiovascolare. L’acqua fa bene al cuore e, di conseguenza, alla pressione sanguigna. Si consiglia di bere almeno 10 bicchieri di acqua al giorno.

Pressione bassa e alimentazione

Una dieta sana ed equilibrata è la base per godere di ottima salute. Se si soffre di pressione bassa è maggiormente importante escludere o preferire alcuni alimenti. Ad esempio, prima di tutto occorre eliminare tutti gli alimenti industriali che contengono un altro quantitativo di grassi e di zuccheri. Preferire invece prodotti sani, possibilmente biologici: cereali integrali, carne bianca, pesce e frutta e verdura di stagione.

Per aiutare la pressione a rialzarsi è importante assumere il giusto quantitativo di folati che si trovano nelle verdure, principalmente nei broccoli e negli spinaci. E di Vitamina B12, utilissima per il sistema cardiovascolare, che si trova nei formaggi, latte, yogurt e pesce.

Rimedi naturali contro la pressione bassa

Esistono degli alimenti che, se introdotti nella dieta, fungono da veri e propri rimedi naturali per combattere diverse patologie, in questo caso la pressione bassa. Ad esempio, la liquirizia è nota per la sua capacità di aumentare la pressione sanguigna, così come la radice di zenzero, i semi di anice, il rosmarino, la cannella ed il pepe.

Inoltre, un toccasana per il sistema cardiovascolare è il tè rooibos che contiene sali minerali, proteine e vitamine. Anche il succo di melograno, con il suo ricco contenuti di flavonoidi aiuta a regolarizzare la pressione.

Infine, per combattere il senso di stanchezza in caso di ipotensione, un ottimo rimedio naturale è anche la pappa reale, efficace per restituire sali minerali all’organismo, dando subito energia.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here