Antidoti, lozioni magiche, diete istantanee, digiuni, corse sfrenate, stress, ansie per una bilancia che non ci regala soddisfazioni, pillole stimolanti seguite da notti insonni, almeno una volta avrete cercato la soluzione lampo in questa lista, ma posso assicurarvi che oltre a non aver ottenuto i risultati sperati fuori vi siete fatti del male dentro! Tornare in forma? Stare bene con se stessi? Vivere una vita senza troppi cambi di peso? Si può! Ma non credete a chi vi prometterà risultati mangiando cibo spazzatura, senza sudore e fatica, con l’apice di uno sforzo fisico misurato nel tragitto compiuto fra divano e frigorifero. Occorrono delle buone abitudini da adottare ogni giorno! Scopriamole insieme!

Sara Berettoni
Sara Berettoni

Le buone abitudini per essere sani dentro e belli fuori: la prima parola chiave è DORMIRE.

Sembrerà strano ma dormendo si consumano calorie e si evita l’aumento del cortisolo, l’ormone incaricato per immagazzinare il grasso connesso al desiderio di cibi grassi.

Appena svegli abituatevi a digiuno a bere dell’acqua tiepida con il limone ha un effetto detox e purificante, riduce le infiammazioni e aiuta a perdere peso grazie alla fibra di Pectina che contrasta il senso di fame aiutandovi ad eliminare le tossine e rafforzando il sistema immunitario.

Tra le buone abitudini, per colazione prediligete le proteine e le fibre al solito cappuccino e brioche, vi daranno un maggior senso di sazietà e contribuiranno alla riduzione dell’indice glicemico (che in poche parole corrisponde alla velocità con la quale si alza la glicemia nel sangue dopo i pasti).

acqua tiepida con limone
E’ una buona abitudine bere acqua tiepida con limone la mattina (photocredit: Sara Berettoni)

Le mie buone abitudini: consigli per essere sani dentro e belli fuori!

Io inizio la mia giornata con uno yogurt greco bianco (senza lattosio) molto proteico, aggiungo delle mandorle, noci, bacche di goji e qualche pezzetto di frutta fresca come fragole e mirtilli, naturalmente senza esagerare perché sono ricche di vitamine e antiossidanti ma sono sempre carboidrati.

Un te verde, ricco di polifenoli con una funzione antiossidante per contrastare l’invecchiamento cellulare. Oltretutto è ricco di catechine, sostanze antiossidanti in grado di fornire senso di sazietà ed aumentare il metabolismo basale stimolando il processo di termogenesi e di hetilxantine che riducono l’assorbimento di zuccheri stimolando l’eliminazione di grassi. Dopo questa spiegazione correte subito a prepararne una tazza!

Molto importante, cosa che passa sempre in secondo piano è la masticazione lenta, quella è la prima tappa della digestione e sicuramente una masticazione lenta vi darà un senso di sazietà maggiore.

Bere acqua, almeno 2 litri e un bicchiere prima dei pasti, soprattutto per noi donne che soffriamo della maledetta ritenzione idrica, un must che non potevo evitare di ricordare.

Mangiare alimenti detox o bere centrifugati a base di barbabietola, finocchio, melograno, mirtilli, papaya, carciofi e broccoli.

buone abitudini
Io inizio la mia giornata con uno yogurt greco bianco con aggiunta di frutta secca e fresca (photocredit: Sara Berettoni)

Tra le buone abitudini è fondamentale una sana alimentazione

  • Introducete nella vostra dieta proteine vegetali fra cui i legumi: lenticchie, fagioli, ceci, soia e fave.
  • Utilizzate le alghe come la spirulina, che rappresenta una fonte proteica importante ricca di proprietà antinfiammatorie. Io la consumo in polvere sugli alimenti ma se il sapore non è di vostro gradimento potete trovarla in capsule in farmacia o in molti supermercati.
  • La quinoa, un alimento che sembra un cereale ma è derivato da una pianta della famiglia degli apinaci, si cucina come il cous cous ed è ricca di proteine.
  • Se non avete problemi ad assumere la soia potete preparare dei piatti di verdure e insalate miste accompagnandole con seitan, tofu e tempeh.

Nella mia dieta alterno alimenti come le uova, pesce, carne bianca, grana, avocado, crusca di frumento, pasta integrale, riso basmati, spezie e peperoncino (che aumentano il metabolismo e danno sapore senza aggiunta di grassi) utilizzando sempre olio extra vergine o olio di cocco.

Suggerimenti importanti per uno stile di vita sano

Ricordate sempre di lavare i denti dopo i pasti, non è una sciocchezza, l’alito fresco e pulito vi aiuterà a non fare spuntini extra.

Sicuramente la vita è già molto amara, come dicono alcuni, ma dolcificarla troppo può peggiorare il vostro giro vita, quindi evitate zucchero o dolcificanti che aumentano solo il desiderio di altri zuccheri e iniziate ad apprezzare i sapori naturali, magari con un cucchiaino di miele o di stevia, dolcificante naturale da 0 calorie.

Vivete la vostra dieta non come una privazione ma come uno stile di vita e concedetevi sempre un quadratino di dolcezza nella vostra giornata, soprattutto se fondente. Il cioccolato fondente aiuta l’ umore, è un antistress e riduce il colesterolo nel sangue.

Una raccomandazione che mi sento di fare, proprio perché anch’io in passato ho sbagliato credendo in risultati vantaggiosi, è di NON saltare MAI assolutamente i pasti, impigrirete il vostro metabolismo andando alla ricerca di zuccheri per compensare la situazione, quindi nulla di buono!

Lo sport è una delle buone abitudini per essere sani dentro e belli fuori

Oltre al cibo giusto, l’eliminazione di cibi grassi e bevande gassate e zuccherate dovrete iniziare a muovervi un po’, ogni tassello è fondamentale e indispensabile per un risultato ottimale.

Saltare la corda è divertente e istantaneo, il battito cardiaco elevato attacca subito i grassi ed oltre a migliorare la circolazione, aumenta la resistenza, l’ agilità, tonifica tutti i muscoli: braccia, gambe e addome. Oramai è diventata la mia droga, la porto sempre con me, e anche se inizialmente sembrerete buffi e goffi nel saltarla dopo poco riuscirete in acrobazie che vi divertiranno e metteranno alla prova.

Sani dentro e belli fuori grazie anche allo sport

Passeggiate velocemente, salite in sella alla vostra bici abbandonata in cantina, abbiate il coraggio di iscrivervi e poi andare in palestra o in uno dei tanti corsi di piscina, ballate, praticate yoga, meditate.

Gli antichi dicevano “Mente sana in corpo sano” e dopotutto avevano ragione. Lo sport sviluppa la produzione di endorfine, ormoni che presiedono il buonumore. Diversi riscontri hanno evidenziato che le persone che praticano regolarmente lo sport hanno dei maggiori livelli organici di beta-endorfine, rispetto a coloro che non lo praticano, riducendo stress, ansie e senso di fame.

Non entrate mai in conflitto con la bilancia, soprattutto se iniziate un’ attività fisica, la massa magra pesa molto di più della massa grassa, quindi non è il numero sulla bilancia che detta dei parametri di bellezza o di salute ma la vostra nutrizione e ciò che state facendo per voi stessi, perché posso assicurarvi che inizialmente sarà dura, avrete sempre e solo voglia di ciò che nella vostra testa vi è stato negato, preferirete il telecomando ad una passeggiata all’aria aperta, ma poi vi renderete conto che vi state solo prendendo cura di voi e sarà bellissimo!


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche: