Tutti vorremmo trascorrere giornate sane ad oziare nel proprio letto, tra la colazione portata su un vassoio, un bel libro e magari perchè no? Tra le braccia di chi amiamo! Ma questo non è una situazione proprio fattibile, anche se il sonno è una fase della nostra giornata assai importante per la nostra salute. Di quante ore di sonno abbiamo bisogno per sentirci al meglio?

Perchè il sonno è così importante?

sonno
Disturbi che infastidiscono il nostro sonno (foto by Unsplash)

Il nostro corpo è una macchina perfetta, ma come ogni macchina ha bisogno di cure e manutenzione per non cedere. Una di queste “coccole” che dobbiamo concederci per forza è il sonno.

Quando si dorme, infatti, il nostro corpo, la nostra mente e tutti i nostri orgaqni si rigenerano preparandosi ad un altra giornata di lavoro. Per questo motivo, ad ogni fascia di età si ha la necessità di dormire per un preciso monte ore.

Non dormire, com’è ormai noto, provoca strane, ma gravi reazioni sia psicologiche che fisiche. In primis, i vari segni in volto come occhiaie, per non parlare delle visioni negli stati più gravi. Ansia e stress sono i fattori che principalmente disturbano il nostro sonno, ma allo stesso tempo non dormire provoca nervosismo e stati di ansia. Insomma, un cane che si morde la coda. Ma quindi quanto bisogna dormire per vivere bene?

Di quante ore di sonno abbiamo bisogno per sentirci al meglio?

sonno
Quante ore a notte si deve dormire (foto Unsplash)

Non tutti quanti hanno bisogno di dormire le stesse ore di sonno. Infatti, ad ogni fascia di età il fabbisogno di riposo muta. Ecco, quindi, qui di seguito, elencate per ogni fascia di età le ore di sonno di cui si ha bisogno. E voi di quante ore necessitate?

  • I neonati, fino ai 3 mesi quindi, hanno bisogno di dormire almeno dalle 14 alle 17 ore ogni dì;
  • a partire dai 4 mesi fino al primo anno di vita, il bambino necessita di dormire circa 12/15 ore al giorno;
  • dal primo al secondo anno di vita le ore di sonno si abbassano ad un periodo tra le 11 e le 14 ore ogni giorno;
  • durante l’infanzia fino alla prima adolescenza, quindi, le ore di sonno sono una media di 11/12 al giorno;
  • arrivati all’adolescenza la situazione cambia, il fabbisogno di sonno si riduce, arrivando ad un massimo di 10 ore al giorno;
  • in età adulta, a partire dai 18 anni circa, si deve dormire intorno alle 7 ore al giorno, preferibilmente riposando durante tutto l’arco della notte, raggiungendo l’anzianità, le cose cambiano, si fanno sonni più brevi ma profondi.

Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

2 Commenti

  1. Buonasera Deborah, articolo interessante! Io ho 41 anni e per me un fattore determinante per riuscire a dormire in giusto numero di ore è il materasso. Prima dormivo su un vecchio materasso a molle e spesso mi svegliavo durante la notte, da circa 1 anno dormo su un materasso in memory foam e la situazione è nettamente migliorata, anche se devo dire che il memory è piu caldo rispetto a quello a molle.

    Saluti
    Andrea Pilotti

    • Grazie Andrea per la tua testimonianza e per il consiglio, effettivamente un buon materasso permette di riposare nel modo più corretto.
      Continua a seguirci in questo modo.
      Buona giornata
      Deborah

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here