Secondo i dati del primo rapporto sull’Economia del Benessere, gli italiani sono sempre più attenti alla cura di se e alla propria immagine dedicando budget importanti per sentirsi meglio. Nel 2018, infatti sono stati destinati un totale di 43 miliardi di Euro all’acquisto di prodotti e servizi per il benessere così suddivisi: 17,5 miliardi di euro per la sana alimentazione, 10,2 miliardi per la cura del corpo e 8,6 miliardi per l’attività fisica. L’amore ed il rispetto verso se stessi sono il risultato di una maggiore informazione sul fronte alimentare, combinata con la voglia sempre crescente di affermare la propria personalità.

Cura del corpo
Cura del corpo, alimentazione e sport: gli italiani scelgono il benessere (pixabay.com)

Alimentazione sana e italiani attenti agli ingredienti

In questi ultimi anni si sta osservando un cambio di mentalità dei consumatori che si approcciano alla propria alimentazione in modo più attento e selettivo. Gli italiani hanno ben capito che la corretta e sana alimentazione è fondamentale per la salute ed il benessere del proprio organismo. Maggiore è l’attenzione alle etichette sui prodotti, per essere consapevoli degli ingredienti presenti nei loro piatti. Rispetto agli anni precedenti, gli italiani scelgono di mangiare più spesso a casa, lasciando i fast food e bar e preferendo la preparazione dei cibi fatti in casa, grazie anche alle possibilità di utilizzare piccoli elettrodomestici che con 3,74 miliardi di euro rappresentano la seconda voce di spesa nella categoria.

Cura del corpo: gli italiani scelgono il benessere

Trattamenti estetici di vario tipo svolti in centri appositi, acquisto di dispositivi per la cura del corpo, frequentazione di centri benessere e beauty farm rientrano tra le priorità degli italiani che scelgono in maniera decisa il benessere. Per la cura del corpo si arriva a spendere 10,2 miliardi. I più interessati sono uomini e donne tra i 18 e i 34 anni. Cresce anche il turismo termale a scopo terapeutico e non solo. Il motivo? Per piacere a se stessi e sentirsi a proprio agio e questa attenzione è ancora maggiore tra i giovani.

Italiani sedentari?

Oggi gli italiani sono tutt’altro che sedentari, soprattutto tra i 25 e i 34 anni. 8 persone su 10 svolgono qualche attività fisica e 4 su 10 praticano uno sport (tra i preferiti running, fitness e nuoto). E se quasi il 40% è iscritto a palestre, corsi o piscine, il 31% sceglie il benessere hi-tech: app, software e strumenti tecnologici a supporto dell’attività sportiva.

Da una corretta alimentazione, una maggiore cura del corpo e lo svolgimento di attività fisica ne consegue un migliore equilibrio psico fisico. La vita frenetica a cui gli italiani si sentono sottoposti è causa di stress, insonnia e quindi malessere. Il 66% degli italiani cerca rimedio acquistando prodotti per una spesa totale di 1,8 miliardi. Inoltre, 6,6 milioni di connazionali frequentano terme, spa e centri benessere, per una spesa totale di 1,78 miliardi, mentre 744 milioni di euro sono destinati al ricorso a specialisti. Per curare l’insonnia invece si preferiscono rimedi naturali come tisane, prodotti erboristici, integratori alimentari, prodotti omeopatici.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here