Capita anche a te di avere dei vuoti di memoria o non ricordare dove hai appena messo le chiavi dell’auto? Non allarmarti, scopri le cause e quali sono gli alimenti che migliorano la memoria.

Problemi di memoria? Niente paura! Ecco alcuni rimedi naturali

Le principali cause che possono influire negativamente sulla memoria sono principalmente la menopausa e la stanchezza. Devi sapere che esistono dei metodi piuttosto semplici che aiutano a migliorare la memoria. Uno di questi è senz’altro attraverso esercizi specifici che aiutano ad allenare la memoria, come ad esempio provare a ricordare qualche numero telefonico in più. Ma un elemento fondamentale per aiutare la persistenza della memoria è sicuramente l’alimentazione. Esistono, infatti delle spezie e degli alimenti che migliorano la memoria, scopriamo quali sono e perché è importante iniziare ad utilizzarli in cucina.

Alimenti che migliorano la memoria
Problemi di memoria? Niente paura! Ecco alcuni rimedi naturali (pixabay.com by VSRao)

Alimenti che migliorano la memoria: il pesce azzurro

Gli alimenti più ricchi di Omega 3, acidi grassi che svolgono una funziona specifica sul sistema nervoso centrale, sono lo sgombro, le alici e le sardine. Sono fondamentali in infanzia e in adolescenza, perché nella fase di sviluppo e di apprendimento si immagazzinano più facilmente dati nella memoria, facendola funzionare meglio. Ma questi alimenti non dovranno mancare anche nella dieta degli adulti che vogliono rafforzare la memoria.

La cannella, spezia che migliora la memoria

La cannella è una spezia ricchissima di polifenoli, antiossidanti che hanno un grande effetto nella lotta contro i radicali liberi. Se consumata a colazione, aiuta a prevenire la formazione di placche nel cervello, riducendo il rischio di ostruzioni che possono causare, tra le altre cose, anche la perdita di memoria.

Le mandorle, alimenti che migliorano la memoria

Per l’ottimo contenuto di acidi grassi e altri nutrienti, le mandorle favoriscono le funzioni del cervello e del sistema nervoso. Grazie alla fenilalanina, una sostanza che aiuta il cervello a produrre dopamina, adrenalina e noradrenalina, ti aiutano a migliorare la memoria e anche a superare problemi di depressione.

I pomodori, alimenti che migliorano la memoria

I pomodori sono davvero utili per la salute del nostro cervello, contenendo licopene, che ottimizza le funzioni cerebrali, incominciando dalla conservazione dei ricordi, oltre a proteggerci dal cancro.

Le uova, alimenti che migliorano la memoria

Nelle uova si trova un nutriente chiamato colina, che svolge un ruolo importante per la salute delle funzioni cardiovascolari e cerebrali, consentendo di mantenere una memoria efficiente. La colina è comunque contenuta anche in altri alimenti, come arachidi, merluzzo, pollo e cavolfiori.

La curcuma, il super-food che aiuta migliora la memoria

La curcumina, principio attivo della curcuma, agisce efficacemente contro la demenza e Alzheimer, aiutando a conservare una buona memoria. Secondo gli ultimi studi, aggiungere regolarmente 1 grammo di curcuma alla colazione quotidiana potrebbe ridurre il decadimento cognitivo nelle persone.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.