Scopri quali sono i frutti che aiutano a contrastare il diabete

Un' alimentazione ben bilanciata e una costante attività fisica rappresentano la cura essenziale del diabete. Scopriamo alcuni alimenti alleati che aiutano a contrastare questa malattia sempre più frequente.

Scopri quali sono i frutti che aiutano a contrastare il diabete

Il diabete è una malattia cronica sempre più diffusa in Italia e nel resto del mondo. Questa patologia è strettamente legata al regime alimentare, molto spesso infatti è causata dalle cattive abitudini alimentari che assumiamo sin da bambini.

Quando la glicemia, ovvero i livelli di zuccheri nel sangue, tende ad aumentare, bisogna intervenire sia con una terapia farmacologica, ma anche correggendo la propria alimentazione, associandola ad una regolare attività fisica.

Scopri quali sono i frutti che aiutano a contrastare il diabete

I fattori di rischio che possono causare l’insorgenza del diabete sono: uno stile di vita sedentario, il sovrappeso e la scelta di alimenti poco sani. Il diabete in genere si manifesta dopo i 30-40 anni. Medici e nutrizionisti, oltre alla terapia farmacologica, per tenere sotto controllo i livelli di glicemia consigliano anche una dieta apposita per diabetici in cui vengono scelti alcuni alimenti vegetali in grado di regolare i livelli di zuccheri nel sangue.

Tra i vari alimenti consigliati, ci soffermiamo su alcuni tipi di frutta, particolarmente indicati per contrastare quotidianamente il diabete.

Scopri quali sono i frutti che aiutano a contrastare il diabete
Maggiore è la quantità di fibre, minore sarà il picco glicemico raggiunto dopo la digestione. (http://www.tantasalute.it)

Contrastare il diabete con le mele

Le mele contengono importanti fibre alimentari e sostanze utili come la pectina e la quercitina che aiutano a ridurre il fabbisogno di insulina. Inoltre, la quercitina contribuisce a ridurre i livelli di glucosio nel sangue e di insulina nel plasma.

Contrastare il diabete con il pompelmo

E’ uno dei frutti più raccomandati per le persone che soffrono di diabete. Oltre ad avere un bassissimo indice glicemico ed un alto contenuto di fibre naturali, contiene naringenina che contribuisce a ridurre la resistenza all’insulina del corpo. secondo alcuni studi, la sostanza sarebbe in grado di svolgere la stessa funzione di farmaci sintetici utilizzati in genere contro il diabete del tipo 2. Gli effetti sarebbero paragonabili a quelli del Fenofibrato e del Rosiglitazone.

Contrastare il diabete con le arance

Anche le arance sono ottime alleate per controllare il livello di zuccheri nel sangue. Questo grazie al loro contenuto di naringenina, valido aiuto nella gestione dell’obesità, nella sindrome metabolica, nel diabete di tipo 2 e nelle malattie cardiovascolari. Diversi studi suggeriscono che il succo di arancia, di pompelmo e limone impediscono lo sviluppo dell’insulino-resistenza, normalizzando il metabolismo del glucosio ed eliminando il rischio di incorrere nel diabete di tipo 2.

Contrastare il diabete con i mirtilli

I mirtilli, oltre a mantenere bassi i valori di glicemia e del colesterolo, contrastano anche l’aumento di peso dovuto ad una dieta ricca di grassi.

Contrastare il diabete con i kiwi

Un nuovo studio ha dimostrato che mangiare del kiwi a colazione rallenta significativamente l’assorbimento negli zuccheri nel flusso sanguigno.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.