Non saltare la colazione se vuoi prevenire malattie cardiache

Quante volte abbiamo sentito la frase “la colazione è il pasto più importante della giornata” e quante volte invece abbiamo preso un caffè al volo la mattina o una brioche mangiata in viaggio. Gli studi dimostrano che saltare la colazione può creare gravi problemi, perché il suo aiuto è quello di azionare il metabolismo aiutando a bruciare più calorie durante il giorno. In poche parole, questo pasto mattutino aiuta a perdere peso, non a guadagnare. Un nuovo studio rimarca la sua importanza scoprendo che le persone che saltano la colazione hanno una maggiore possibilità di incorrere in malattie cardiache.

La colazione, il pasto più importante

Shuang Rong e i suoi colleghi dell’Università di Scienza e Tecnologia di Wuhan in Cina e dell‘Università dell’Iowa hanno esaminato i dati del National Health and Nutrition Examination Survey. Lo studio ha preso in considerazione un periodo compreso tra il 1988 e il 1994 con un follow-up medio di 18 anni, coinvolgendo oltre 6.550 partecipanti americani, di età compresa tra 40 e 75 anni.

All’inizio dello studio, i partecipanti avevano un precedente record di malattie cardiovascolari o cancro. A loro veniva semplicemente chiesto quanto spesso facessero colazione, a cui potevano dire “ogni giorno”, “qualche giorno”, “raramente” e “mai”. Tra questi, il 5,1% ha dichiarato di non aver mai fatto colazione, il 10,9% lo ha fatto raramente, il 25% ogni tanto e il 59% ha fatto colazione ogni mattina.

saltare la colazione
(unsplash.com)

I ricercatori hanno scoperto che i partecipanti che non hanno mai fatto colazione avevano un rischio dell’87% più elevato di mortalità specifica per malattia cardiovascolare. Per di più, saltare la colazione era anche associato a cambiamenti nei livelli di lipidi e cambiamenti dannosi nei livelli di lipidi.

La ricerca ha evidenziato come le persone che saltano la colazione in genere hanno anche altre abitudini di vita poco sane che contribuiscono al rischio di morte. Tra i motivi per cui è importante fare colazione la mattina è il fatto che ci aiuta a controllare il peso. Il nostro controllo della glicemia è migliore all’inizio della giornata. Secondo una ricerca dell’Università del Surrey e dell’Università di Aberdeen una colazione abbondante non fa ingrassare ma al contrario aiuta a mantenere sotto controllo il peso.

Fare colazione la mattina è una delle buone abitudini con più impatto per una persona che vuole migliorare la propria saluta e intraprendere uno stile di vita migliore.

La colazione è molto importante anche e soprattutto per i bambini nel pieno della loro crescita. Ogni giorno, nelle loro attività, impiegano innumerevoli energie. Sin dal mattino a scuola fino alla sera prima di andare a letto, i più piccoli sono sempre in continuo movimento. Una colazione sana e nutriente che riesca a dare il giusto apporto di calorie per affrontare la giornata e soprattutto una colazione fatta con calma e non di fretta, sedendosi a tavola, e se possibile ritagliarsi un momento per condividere con il resto della famiglia questo attimo.

Può interessarti anche il nostro articolo: Prima colazione: perché è così importante per i bambini?


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here