Come eliminare le smagliature rosse e bianche: rimedi naturali, cause e prevenzione

La bella stagione riporta alla nostra attenzioni alcuni problemini estetici che l’inverno nasconde sotto strati di vestiti: le smagliature. Le cause che ne portano la formazione possono essere varie ma, se curate nel loro stato iniziale, possono essere prevenute o per lo meno attenuate.

Come eliminare le smagliature rosse e bianche con rimedi naturali? Quali sono le cause e come prevenirle?

Cosa sono le smagliature

Iniziamo con il capire bene cosa sono le smagliature. In medicina sono chiamate striae distensae, ovvero inestetismi della pelle, e possono essere: smagliature rosse, o smagliature bianche. Sia uomini che donne possono essere colpiti da questi inestetismi.

La smagliatura rossa è semplicemente la fase iniziale di questo disturbo, il rossore è dato dall’infiammazione della zona di pelle in seguito alla rottura delle fibre di collagene ed elastina. Proprio in questa fase si deve intervenire per curare la pelle ed evitare che le smagliature diventino permanenti.

La smagliatura bianca invece è una vera e propria cicatrice, di forma allungata, e si forma quando la pelle ormai si p atrofizzata e la circolazione del sangue è praticamente assente. Prende il via così un processo in cui la pelle si assottiglia e crea dei solchi che si cicatrizzano dando vita alle fastidiose striature bianche.
Arrivati a questo stadio le smagliature diventano permanenti e l’unico modo per intervenire ed eliminarle è quello di ricorrere alla medicina estetica che attenua o risolve completamente il problema.

come eliminare le smagliature rosse e bianche
come eliminare le smagliature rosse e bianche con rimedi naturali

Quali sono le cause delle smagliature

Nonostante siano le donne ad esserne più colpite, le smagliature sono anche un problema degli uomini soprattutto in seguito a variazioni repentine di peso o di una rapida crescita muscolare che provoca stress al derma in particolare quello delle braccia, cosce, fianchi e schiena.

In generale le smagliature appaiono in seguito a perdite di peso importanti e molto veloci, oppure durante il periodo della pubertà quando il corpo cresce e si modifica velocemente per la pelle che tende a strapparsi e a formare le striature bianche.

In alcuni casi le smagliature sono il risultato di patologie endocrine legate alle ghiandole surrenali e all’aumento di ormoni corticosteroidi nel sangue come il cortisolo che mina l’elasticità della pelle.
Un esempio di malattia endocrina surrenale è la sindrome di Cushing, un insieme di segni e sintomi dovuti ad un’esposizione prolungata al cortisolo che provoca alterazione dell’elasticità cutanea portando alla formazione delle smagliature. La sindrome di Marfan è un’altra causa delle smagliature che altera la struttura del derma e che spesso colpisce per via ereditaria.

La gravidanza è una delle cause più comuni della formazione delle smagliature. L’aumento di peso e la tensione della pelle a livello addominale e del seno, si associano al forte stress e alle variazioni ormonali tipici di questa fase. Durante il sesto e ottavo mese aumenta la produzione di cortisolo che è il principale responsabile della perdita di elasticità della pelle e quindi della comparsa delle smagliature rosse e bianche.

Ricapitoliamo quali sono le cause delle smagliature bianche:

  • Perdita di peso veloce
  • Crescita del corpo durante la pubertà
  • Malattie endocrine
  • Gravidanza
  • Fattori ormonali
  • Fattori genetici

Dove possono comparire le smagliature

Per quanto riguarda la localizzazione, le smagliature rosse possono decorrere in molti distretti corporei. Tuttavia, nelle donne di giovane età, le zone di elezione per la loro comparsa sono:

Per le donne:

  • Seno e glutei
  • Fianchi
  • Cosce
  • Addome

Per gli uomini

  • Braccia e spalle
  • Fianchi
  • Addome

Rimedi naturali contro le smagliature rosse

Per avere dei risultati bisogna intervenire sulle smagliature quando ancora stanno al loro stadio iniziale, ovvero quando sono rosse per via dell’infiammazione. Di rimedi naturali contro le smagliature ce ne sono numerosi a partire dalle varie creme in commercio a base di oli naturali.

Questi sono i rimedi più comuni:

  • Burro di karitè: ammorbidisce e migliora lo stato della pelle, da applicare ogni giorno dopo la doccia.
  • Olio di rosa mosqueta: molto conosciuto come rimedio per disturbi della pelle e per migliorare l’aspetto delle cicatrici.
  • Olio di mandorle dolci: ricco di vitamina E aiuta a mantenere la pelle giovane, ottimo anche per messaggi rilassanti.
  • Gel d’aloe vera: dona alla pelle maggiore elasticità e aiuta anche in caso di scottature solari.
  • Succo di limone: da applicare sulle smagliature perché ricco di vitamina C che aiuta la produzione di collagene utile per la pelle.
  • Olio essenziale di lavanda: da applicare unito anche ad altri oli essenziali come quello di jojoba.
  • Olio di semi di lino: grazie al suo contenuto di acidi grassi omega-3 e per l’aiuto che fornisce nella produzione di collagene è un ottimo aiuto per combattere le smagliature.
  • Olio di cocco: le sue proprietà emollienti rendono la pelle morbida ed elastica aiutando a prevenire le smagliature.
  • Impacco alla calendula: Un rimedio da preparare in casa a base di calendula e avena che grazie alle proprietà infiammatorie aiutano a drenare i liquidi per dare elasticità alla pelle.
  • Olio di Argan: alleato della bellezza si rivela un ottimo rimedio per combattere le smagliature grazie alle sue proprietà nutrienti.
  • Miele e olio di oliva: una crema casalinga per nulla costosa che aiuterà a ridurre le smagliature e anche altri tipi di cicatrici. Leggi il nostro articolo per scoprire la ricetta.

Rimedi per le smagliature bianche

Le smagliature, come già spiegato sopra, sono delle vere e proprie cicatrici quindi una volta che fanno la loro apparizione è difficile rimuovere con creme o gel. Bisogna intervenire con metodi più mirati e importanti facendo affidamento alla medicina estetica.

Trattamenti per rimuovere le smagliature bianche:

  • Laser: distrugge il primo strato dell’epidermide eliminando la cicatrice della smagliatura così da far ricrescere poi una nuova pelle sana.
  • Filler: questo trattamento si basa sull’uso del collagene che viene iniettato sottopelle riparando la pelle dove si trovano i solchi delle striature.
  • Chirurgia: come ultima spiaggia possiamo optare per l’intervento chirurgico che consiste nell’asportare la parte di epidermide problematica per fare ricrescere un nuovo strato di pelle.

Prevenzione contro le smagliature rosse

Per evitare che il problema delle smagliature si verifichi fin dall’inizio è bene impegnarsi nella prevenzione per contrastarne la comparsa. Vediamo come prevenire le smagliature rosse.

  • Regolare attività fisica per avere un corpo sano e tonico
  • Alimentazione sana ed equilibrata, evitare diete drastiche che prevedono la perdita di peso veloce e non controllato.
  • Durante la gravidanza ricorrere a cosmetici che aiutano a mantenere la pelle elastica così da limitare i danni dello stress a cui è sottoposta.
  • Ridurre lo stress derivato da affaticamento fisico e mentale perché favorisce la produzione di cortisolo, l’ormone che priva la pelle della sua elasticità favorendo la comparsa di smagliature.

Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here