Durante i mesi invernali è facile contrarre un’influenza intestinale. I sintomi includono crampi e bruciori allo stomaco, diarrea, vomito e molto spesso anche febbre. Inoltre la probabilità di contrarla più volte è molto alto, per questo occorre prendere sempre le dovute precauzioni. Iniziamo quindi a fare attenzione a cosa mangiamo e cerchiamo di prediligere i cibi che, insieme ad una cura adeguata prescritta dal medico, possono alleviare i disturbi gastrointestinali e aiutare il nostro organismo a recuperare in tempi più brevi.

Acqua, zucchero e sale

influenza intestinale
rimedi naturali per combattere l’influenza intestinale (ilgiornaledelcibo.it)

La bevanda più semplice e reidratanti che si possono preparare in casa è acqua zucchero e sale. Questa bevanda, oltre a reidratare il corpo, serve ad eliminare le tossine che causano la diarrea rimineralizzando il corpo.

Tisana camomilla e menta

Importante, durante l’influenza intestinale, è idratarsi maggiormente bevendo tè ed infusi, ma bisogna stare attenti, perché molte piante potrebbero peggiorare i sintomi. La camomilla e la menta sono due piante che donano immediato sollievo dal bruciore intestinale ed aiutano la flora batterica.

Riso in bianco

Il riso bollito è sicuramente uno dei piatti più cucinati durante l’influenza intestinale, ma deve essere riso integrale e, visto il suo alto indice glicemico, venga assunto in modiche quantità. L’acqua di cottura contenente l’amido ha infatti un effetto astringente e aiuta a prevenire i crampi all’addome.

 

Spezie per alleviare i disturbi di stomaco

Se si scelgono quelle giuste anche le spezie possono essere molto utili per alleviare i disturbi di stomaco. Un esempio sono i chiodi di garofano, se messi in infusione per qualche minuto in una tazza di acqua bollente, mandano via la nausea e alleviano i crampi addominali. Le stecche di cannella se messe in infusione sono un rimedio efficace contro il mal di stomaco. Infine, non dimenticatevi del cumino, preziosi semi benefici per la salute del nostro corpo.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.