Una camminata veloce di pochi minuti combatte la disabilità degli anziani

Anche solo un’ora di camminata veloce alla settimana può evitare la disabilità negli anziani con dolore da artrite, dolori articolari o rigidità. Bastano meno di dieci minuti al giorno per mantenersi in salute in età avanza, così afferma un nuovo studio.

Dedicare meno di 10 minuti al giorno alla camminata è quanto serve alle persone anziane per mantenere la loro indipendenza. È molto fattibile “, ha detto l’autrice principale Dorothy Dunlop, professoressa di medicina preventiva alla Northwestern University Feinberg School of Medicine. “Questa soglia minima può motivare gli anziani inattivi a iniziare il loro percorso verso uno stile di vita fisicamente attivo con l’ampia gamma di benefici per la salute promossi dall’attività fisica”.

artrite
(pixabay.com)

I dati raccolti dalla ricerca riportavano che, solo negli Stati Uniti, oltre 14 milioni di adulti soffrono di osteoartrosi del ginocchio sintomatica, ovvero la forma più comune di artrosi. Circa il 40% di essi (5,6 milioni) sviluppa limitazioni della disabilità e non è in grado di vivere in maniere del tutto indipendente. Il nuovo studio riporta che anche solo un’ora di attività fisica consentiva agli anziani di mantenere la capacità di svolgere le attività quotidiane senza grossi inconvenienti.

In sostanza, l’ora settimanale di esercizio riduceva del 85% il rischio di invalidità motoria e il rischio di attività di disabilità della vita quotidiana (difficoltà nell’eseguire compiti di routine come il bagno e la medicazione) di quasi 45%.

Lo studio ha analizzato quattro anni di dati su oltre 1.500 adulti nell’Iniziativa nazionale per l’osteoartrite da Baltimora, Pittsburgh, Columbus e Pawtucket, nel Rhode Island. Tutti gli adulti avevano dolori o rigidità agli arti inferiori, ma erano liberi da ogni disabilità quando è iniziato lo studio. I ricercatori hanno misurato l’attività fisica utilizzando gli accelerometri, eliminando potenziali pregiudizi causati dall’autoreparazione.

Quattro anni dopo l’inizio dello studio, circa 1 su 4 adulti che non hanno praticato questa ora di attività fisica vivace facevano fatica ad attraversare la strada abbastanza velocemente per essere in sicurezza. Allo stesso modo, il 23% ha riferito problemi durante la loro routine mattutina.

Certo, un’ora di attività fisica può essere un problema significativo per gli adulti che stanno già iniziando a lottare con l’artrite – ma non deve essere nulla di troppo estremo. I ricercatori dicono che anche una camminata veloce può andare più che bene.

“Il nostro obiettivo era vedere quale tipo di attività avrebbe aiutato le persone a rimanere prive di disabilità”, ha detto Dunlop.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.