10.6 C
Rome
mercoledì 13 Novembre 2019
Home Disturbi del comportamento alimentare ed obesità Disturbo da alimentazione incontrollata

Disturbo da alimentazione incontrollata

Disturbo da alimentazione incontrollata, cos’è e come si può guarire?

Per disturbo da alimentazione incontrollata (BED – binge eating disorders) si intende una patologia che spinge chi ne è affetto a grandi abbuffate compulsive, che portano il paziente ad un grado di obesità rilevante. Il soggetto spesso vive in un ambiente carente dal punto di vista emozionale, presentando una insoddisfazione di fondo di natura depressiva, che solo il cibo sembra poter alleviare. Si entra così in un circolo vizioso per cui all’aumento di peso aumenta il disagio e l’apatia, quindi l’isolamento, e la necessità di ricorrere al cibo quale unica gratificazione.

Questa tipologia di disturbo può comparire anche in età adulta, spesso dopo i 50 anni, tanto in uomini quanto in donne, che non hanno mai sofferto prima di disturbi alimentari, ma che sono soggetti a stati di ansia, esaurimento nervoso o in associazione con una profonda depressione.

Come tutti i disturbi del comportamento alimentare anche quello da alimentazione incontrollata necessità dii un approccio multidisciplinare: internista, dietologo, psichiatra e psicologo.

Perché ho ancora fame dopo aver mangiato?

Perché ho ancora fame dopo aver mangiato?

Capita molto spesso di mangiare più del dovuto e non sempre per fame, ma per compensare stati di ansia, nervosismo, stress, con...
disturbi alimentari

Cosa si intende per disturbi alimentari?

Con il termine “disturbi alimentari” si indicano vere e proprie malattie che concernono un errato rapporto tra individuo e cibo. Sono caratterizzate...