10.6 C
Rome
mercoledì 13 Novembre 2019

Tecnodipendenza

Tecnodipendenza, una patologia seria che diviene problema sociale

Con tecnodipendenza si indica la dipendenza psicologica dalla tecnologia, in particolare da computer, smartphone, Internet o videogiochi. In italia la tecnodipendenza colpisce soprattutto i giovani di sesso maschile, un vero e proprio fenomeno sociale che stravolge la vita ed i rapporti interpersonali.

Cosa succede ad un cervello che sta per ore ed ore concentrato davanti ad uno schermo? Cosa succede alle relazioni sociali di chi prende in mano uno smartphone oltre 150 volte al giorno? Secondo Claudio Mencacci, direttore del Dipartimento Salute mentale e Neuroscienze degli ospedali Fatebenefratelli-Sacco “Vi sono delle alterazioni cerebrali dovute alle dipendenze comportamentali che, osservate dentro il cervello, appaiono sovrapponibili alle alterazioni da uso di sostanze”.

A 18 anni il 75 per cento dei ragazzi dorme meno di 8 ore (con punte di meno 6 ore), perchè impegnati a “chattare” con amici, piuttosto che a giocare ai videogame, o a navigare online. Tutto questo crea gravi ripercussioni a livello celebrale, il sonno infatti a quella età è fondamentale, poichè protegge la crescita mentale.

dipendenza da videogame

Bambini e dipendenza da videogame, la malattia dell’ultima generazione

Bari: “Mio figlio dipendente dai videogiochi, lo nutro forzatamente”. Partiamo da questo triste fatto di cronaca che vede protagonista un bambino di...