12.4 C
Rome
martedì 12 Novembre 2019
Home Dipendenze patologiche Dipendenza da gioco d'azzardo

Dipendenza da gioco d'azzardo

Dipendenza da gioco d’azzardo, guarire si può!

La dipendenza da gioco d’azzardo è una patologia in crescita costante. Un giocatore veramente dipendente è una persona in cui l’impulso per il gioco diviene un bisogno irrefrenabile e incontrollabile, al quale si accompagna una forte tensione emotiva ed una incapacità, parziale o totale, di ricorrere ad un pensiero riflessivo e logico

Del 54% di Italiani che gioca abitualmente d’azzardo (lotto, gratta e vinci, slot machine solo per indicarne alcuni) circa il 4% ha perso la possibilità di “scegliere liberamente” se giocare o meno (la parte ludica), sviluppando così un rapporto patologico con il gioco.

Utile la classificazione del “tipo di giocatore”, anche in considerazione del fatto che spesso si assiste ad un “passaggio” da una tipizzazione all’altra:

  • giocatore sociale: mosso dalla partecipazione ricreativa, considera il gioco come un’occasione per socializzare e divertirsi e sa governare i propri impulsi distruttivi;
  • giocatore problematico: pur non essendo presente ancora una vera e propria patologia attiva, esistono dei problemi sociali da cui sfugge o a cui cerca soluzione attraverso il gioco;
  • giocatore patologico: la dimensione del gioco è ribaltata in un comportamento distruttivo che è alimentato da altre serie problematiche psichiche;
  • giocatore patologico impulsivo/dipendente: i gravi sintomi che sottolineano il rapporto patologico con il gioco d’azzardo sono talvolta più centrati sull’impulsività e altre volte sulla dipendenza.
danni causati da tablet

I danni causati da tablet e cellulari dovuti ad un uso scorretto

Fra le cause più moderne e nuove del mal di schiena c'è l'uso scorretto dei tablet e smartphone. Ecco tutte le conseguenze dovute ad...